Dal 1 luglio permesse le visite ai parenti in ospedale, ma solo con Green Pass


Un passo avanti verso la normalità, dal 1 luglio si potranno finalmente andare a trovare i parenti in ospedale, ma solo se muniti di Green Pass.


La sanità sta elaborando le modalità tramite cui si potrà accedere agli ospedali, rendendo il Green Pass una chiave per accorciare le distanza.


Una buona notizia tanto attesa che farà sentire i nostri cari ricoverati meno soli.



Ecco il post del presidente della regione Giovanni Toti:


"✅ DALL’1 LUGLIO RIAPRONO LE VISITE IN OSPEDALE CON IL GREEN PASS


Me lo avete chiesto in tanti e finalmente siamo pronti per fare questo ulteriore passo verso la normalità: dall’1 luglio chi ha una persona cara in ospedale potrà andare a trovarla, con Green Pass e tramite le modalità che stiamo elaborando con la nostra sanità. Dopo oltre un anno durissimo di pandemia, in cui tanti pazienti sono rimasti soli in ospedale, permettere di ricevere visite significa superare finalmente uno degli aspetti più crudeli del virus: la distanza dalle persone care."

245 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti

Genova presenta il "Festival dell'eccellenza al femminile"

È stato presentato oggi al Civico Museo Biblioteca dell'attore la XVII edizione del "Festival dell'eccellenza al femminile" dal titolo "Next Generation Women". " Dopo la pandemia sono cambiate tante c