Giovanni Toti: "Meglio il Green Pass del lockdown"

Green pass, un argomento delicato che per alcuni è la salvezza e per altri un obbligo sgradevole.


Tante le proteste dei genovesi, il vaccino, non obbligatorio, è il mezzo per ottenere il green pass, carta che sta diventando sempre più importante per muoversi e svolgere le attività.


Dopo la manifestazione pacifica di protesta davanti alla Prefettura, il Presidente della regione Giovanni Toti si è espresso con un post, con il quale ha asserito l'importanza del green pass laddove circola il Covid, necessario per evitare le chiusure che danneggerebbero l'economia del nostro Paese.


Il green pass deve servire per sostituire la chiusura, ecco il post del Presidente:



"MEGLIO IL GREEN PASS DEL LOCKDOWN!


Il Green pass deve servire per non richiudere mai più il Paese. È chiaro che dove il Covid non circola, il Green pass è uno strumento pressoché inutile. Ma deve essere altrettanto chiaro che dove il contagio sta aumentando, e purtroppo sta succedendo in quasi tutte le regioni, tra tornare a chiudere e usare il Green pass, questa seconda ipotesi è l’unica possibile.

A meno che qualcuno non preferisca le vecchie zone arancioni e rosse con le saracinesche dei locali abbassate per tutti.

Il Green pass deve sostituire la chiusura delle attività economiche e sociali ed evitare il lockdown!"

74 visualizzazioni0 commenti