Sampdoria Women-Milan 0-1: super Babb, Tarenzi sfortunata

È una Sampdoria Women aggressiva quella che debutta tra le mura amiche del “Garrone” con Stefania Tarenzi che subito prova ad approfittare di una disattenzione di Giuliani ma il rimpallo si spegne sul fondo.

Il Milan si fa vedere dalle parti di Babb ma sono ancora le blucerchiate ad essere pericolose su calcio d’angolo. Rossonere che, scrollatesi di dosso un po’ di nervosismo, provano a passare in vantaggio con Giacinti. La numero 9 invoca il fallo ma per l’arbitro Turrini è solo rimessa dal fondo.

Un super intervento di Novellino sulla linea di porta permette alla Sampdoria di mantenere il risultato sullo 0-0 con le ragazze di Ganz che, nella seconda parte del primo tempo, mettono in campo la maggior esperienza nella massima serie.

Selena Babb conferma di avere i riflessi pronti e nega la gioia della rete alle sue ex compagne. Martinez, dopo aver firmato il primo storico gol in A, cerca la prima anche in casa ma è Rincon a sfruttare al meglio il corner e, direttamente dalla bandierina, colpisce la traversa.


Archiviato l’assalto ospite nel finale del primo tempo, la ripresa si apre con una Sampdoria arrembante con Fallico che sale in cattedra e prova a lanciare Martinez prima di provare la conclusione personale.


Al 9’ però è Adami a saltare più in alto di tutti e battere una incolpevole Babb. Portiere blucerchiato che non si lascia sorprendere dal pallonetto di Jane. Milan in fiducia ma Sampdoria vicina al pareggio con Tarenzi. Provvidenziale l’intervento di Bergamaschi. Sul fronte opposto è ancora la numero 32 blucerchiata a difendere la propria porta e negare l’euro gol a Giacinti.


Stefania Tarenzi continua invece la sua spasmodica ricerca della centesima rete in A ma l’urto le si strozza in gola quando il suo tiro si stampa sul palo esterno a Giuliani battuta.

Ci prova la Sampdoria Women a chiudere l’esordio casalingo senza sconfitta ma, la maggior esperienza del Milan e un po’ di sfortuna, lasciano le ragazze di Mister Antonio Cincotta a bocca asciutta nonostante il forcing finale.







34 visualizzazioni0 commenti