Serie A 2021-2022, nuovi orari per le partite

La Serie A 2021-2022 potrebbe aprirsi con una grande novità: il cambio di orario delle partite. Addio al classico appuntamento delle 15 della domenica e alla contemporaneità tra più sfide.


Si configura sempre più in stile British la rivoluzione della massima serie italiana, ormai dominata dai diritti televisivi. Weekend calcistico lungo confermato con la partita del Monday Night che chiuderà ogni giornata.


Aprirà ogni turno la sfida del sabato che sarà anticipata di mezz'ora con il fischio di inizio alle 14:30. Nel primo giorno del week-end 4 match in programma con appuntamenti anche alle 16:30, alle 18:30 e alle 20:45.


Stessi slot anche per la domenica che però non rinuncerà al lunch match. Saranno quindi 5 le sfide in programma per la classica giornata dedicata al pallone. 10 partite in 10 orari diversi quindi con la possibilità di introdurre però nuovamente il principio della contemporaneità - soprattutto sul finire del campionato - per quelle gare che potranno valere la salvezza o un posto in Europa.


Ancora nulla di confermato ma sull'ipotesi che rivoluzionerebbe la Serie A dalla prossima stagione sportiva si esprimeranno i club nella prossima riunione di Lega in programma lunedì.


L'indiscrezione, riportata da La Gazzetta dello Sport, potrebbe diventare realtà anche per permettere di alleggerire il traffico dati ed evitare sovraccarichi sulla piattaforma DAZN che si è assicurata i diritti in esclusiva del calcio italiano.




39 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti