Verso Sampdoria Women-Milan: gara da ex per Spinelli e Babb

Manca sempre meno alla "prima" casalinga per la Sampdoria Women che, dopo il successo nel match inaugurale contro la Lazio Women, è a caccia di una nuova vittoria. Questa volta tra le mura amiche del "Garrone". E, sembra quasi una beffa del destino, l'unica squadra ad essere riuscita nella doppietta all'esordio in A è stato proprio il Milan, prossimo avversario.


Anche le rossonere di Ganz sono reduci da un successo nel debutto stagionale. Il 4-0 rifilato alle gialloblù veronesi dell'Hellas hanno proiettato le lombare in vetta alla classifica proprio per la differenza reti.


Mister Cincotta nel preparare la gara contro il Milan dovrà stare attento anche alle statistiche con le milanesi che hanno vinto 9 gare su 10 contro squadre alla loro prima volta in assoluto. Ma il tecnico blucerchiato può sorridere considerando che le sue ragazze, nel primo turno, hanno fatto registrare la più alta percentuale di tiri nello specchio della porta avversaria lasciando dietro, in questo speciale reportage, proprio le rossonere.


Pericolo numero 1 per la difesa delle genovesi Valentina Giacinti che dopo la doppietta nel match casalingo ha tagliato il traguardo delle 50 reti con la maglia del Milan. Continua invece per capitan Stefani Tarenzi la caccia al gol numero 100 in Serie A, il primo con la maglia della Sampdoria Women.


Giornata da ex per Giorgia Spinelli e Selena Babb che la scorsa stagione vestivano la maglia del diavolo. Per il portiere solo 2 presenze mentre il "bottino" dell'avventura in rossonero per il difensore è di 3 reti e un assist.